Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Negando il consenso potrebbero non visualizzarsi alcuni contenuti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

VIA MINCIO, IL SINDACO RICEVE I RESIDENTI

Messa in sicurezza di Via Mincio. Questo il principale problema portato all’attenzione del sindaco Angelo Sbrocca questa mattina da una nutrita delegazione di residenti di via Mincio a Termoli.

I cittadini hanno espresso perplessità per una situazione di disagio dovuta alla mancanza di opere di urbanizzazione di via Mincio e per le tante promesse vane fatte dai precedenti amministratori della città. 

Il primo cittadino ha spiegato loro che la condizione giuridica di via Mincio è simile a quella di molte altre strade a Termoli dove in zone agricole negli anni è stato permesso di edificare senza la creazione di adeguati servizi. Il sindaco allo stesso tempo ha rassicurato i residenti di via Mincio che si provvederà a creare un iter per via Mincio così come quello fatto per via Udine, altro caso lampante di mancata o cattiva urbanizzazione, che per anni è rimasta trascurata e per la quale solo ora è arrivata la soluzione definitiva. 

“Come abbiamo lavorato, con serietà e determinazione per via Udine così lavoreremo per via Mincio e per tutte quelle zone di Termoli dove per anni si è potuto edificare senza il rispetto delle regole di base - ha dichiarato il sindaco -. Per via Udine abbiamo fatto ciò che per altri era impensabile e sono certo che la stessa cosa si potrà fare anche per Via Mincio”.