Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento del sito ed utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Negando il consenso potrebbero non visualizzarsi alcuni contenuti.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Privacy Policy

NUOVA PISCINA AL PARCO, IL PROGETTO

Siamo orgogliosi di questa presentazione e di questa opera, siamo orgogliosi di aver riqualificato il parco sia dal punto di vista strutturale che ambientale, di aver fatto nuovi impianti sportivi come i nuovi campi da tennis, il campo da basket e adesso mancava un piccolo anello che era proprio la piscina”.

Queste le parole del primo cittadino Angelo Sbrocca che questa mattina insieme al vice sindaco Maria Chimisso, al presidente del Consiglio Manuela Vigilante, all’assessore all’Urbanistica Giuseppe Gallo, ai consiglieri comunali Oscar Scurti, Antonio Giuditta e Mario Orlando, al dirigente ai lavori pubblici Gianfranco Bove e ai progettisti architetto Gennaro D’Alessandro, l’architetto Pasquale Santangelo e Mariella Mancini, ha presentato alla Stampa il progetto per la realizzazione di una piscina olimpionica da 50 metri al parco comunale ‘Girolamo La Penna’ di Termoli.

La piscina è stata voluta e condivisa col Coni e avrà la finalità di ospitare manifestazioni sportive e meeting di livello nazionale dato che strutture simili sulla costa adriatica sono solo nell’area di Rimini e poi molto a sud rispetto a Termoli. Naturalmente la piscina sarà aperta al pubblico dei bagnanti e degli sportivi locali. Il progetto prevede una grande vasca da 50 metri di lunghezza, 21 di larghezza, 2 di profondità. Inoltre saranno realizzate: un’area solarium, una tribuna da 480 posti, un’infermeria, bagni per il pubblico e gli atleti, spogliatoi per atleti, arbitri e istruttori e quattro nuove torri faro per l’illuminazione notturna. Il sindaco ha anche aggiunto che sono già stati predisposti finanziamenti per un impianto di videosorveglianza e illuminazione del parco “un’esigenza che molti cittadini ci hanno segnalato più volte e alla quale possiamo finalmente dare una risposta concreta”.

Il costo per la realizzazione dell’impianto sportivo vede 600mila euro provenienti dal Patto per il Molise che la Regione ha concesso a Termoli per questo progetto oltre a una spesa di 587mila euro che sosterrà il Comune.

Il sindaco Sbrocca ha aggiunto che al momento già esiste una proposta per  realizzare una copertura per la piscina, proposta che proviene da un project financing sul trasporto urbano e la mobilità sostenibile.

Il dirigente Bove ha spiegato che è stato già dato avvio alla gara d’appalto ed entro il 12 aprile 2019 arriveranno le offerte. “Contiamo di aggiudicare l’opera entro 45-50 giorni. Per i lavori c’è un anno di tempo”.